domenica 18 novembre 2012

Benedetto XVI: Beata María Crescencia Pérez modello di dolcezza evangelica animata dalla fede. Lodiamo il Signore per la sua testimonianza! Il saluto e l'incoraggiamento ai volontari del Banco alimentare

Dopo la recita dell’Angelus, il Pontefice ha ricordato che “ieri, a Pergamino, in Argentina, è stata proclamata beata María Crescencia Pérez, religiosa, della Congregazione delle Figlie di Maria Santissima dell’Orto”. Vissuta nella prima parte del secolo scorso, ha sostenuto il Santo Padre, “è modello di dolcezza evangelica animata dalla fede. Lodiamo il Signore per la sua testimonianza!”. Nei saluti in varie lingue, Benedetto XVI in francese ha osservato: “Cercando di vedere intorno a noi i segni della presenza di Dio e di comprenderli, troveremo la solida roccia su cui è radicata la nostra esistenza, al di là dei cambiamenti che ci riguardano. Per mezzo della fede noi ci uniamo al disegno di amore di Dio per l’umanità e per tutti noi. Dio è fedele! Sta a noi cercarlo. Per questo vi invito a partecipare regolarmente alla messa della domenica, necessaria per un cristiano. Che la Vergine Maria vi aiuti a comprendere l’importanza di questo appuntamento e la gioia della vita familiare”. Un saluto in tedesco in particolare al gruppo itinerante della Radio bavarese. In polacco, ha rammentato: “Il Vangelo della santa messa odierna è l’annuncio della Parousia, della seconda venuta di Cristo sulla terra. Allora, illuminati dalla luce divina, riceveremo la risposta alle domande riguardanti la nostra esistenza, e ogni nostra azione e ogni nostro pensiero saranno giudicati”. La prospettiva di questo evento “sia per noi oggetto di particolare riflessione in quest’Anno della fede”. In italiano, ha rivolto un saluto in particolare alle numerose 'Scholae Cantorum 'della diocesi di Verona, accompagnate dal vescovo e dal card. Attilio Nicora, che ha ringraziato per il canto, e ai volontari del Banco alimentare: “Incoraggio ogni iniziativa che educhi alla condivisione, come risposta alle difficoltà di tante famiglie", ha dichiarato il Papa.

SIR
Il blog La Vigna del Signore non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001