martedì 1 gennaio 2013

Il tweet di Capodanno del Papa: il Signore vi benedica e vi protegga nel nuovo anno. Mons. Celli: il desiderio di Benedetto XVI è di dialogare con il numero più ampio delle persone, entrare in contatto con uomini e donne di ogni Paese. E quindi anche in lingua cinese

"Il Signore vi benedica e vi protegga nel nuovo anno". È questo il primo tweet inviato da Benedetto XVI nel 2013 dall'account @Pontifex, subito dopo l'Angelus e la Santa Messa della Giornata Mondiale della Pace. In un'intervista a TgCom24, l'arcivescovo Claudio Maria Celli, presidente del Pontificio Consiglio delle Comunicazioni Sociali, ha intanto confermato l'imminente invio di tweet anche in cinese: "Già il sito ufficiale della Santa Sede ha un canale in questa lingua. Noi non saremmo alieni dal poter avere un account anche in cinese". Anche se "ci sono delle difficoltà tecniche, il desiderio del Papa - ha assicurato - è di dialogare con il numero più ampio delle persone, entrare in contatto con uomini e donne di ogni Paese. E quindi, perchè no, anche in lingua cinese".
 
Avvenire.it
 
Il blog La Vigna del Signore non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001