Benedetto XVI nomina arcivescovo di Tunisi mons. Ilario Antoniazzi, fino ad oggi parroco di Rameh e direttore generale delle scuole del Patriarcato latino di Gerusalemme

Benedetto XVI ha nominato mons. Ilario Antoniazzi, del clero del Patriarcato di Gerusalemme, arcivescovo di Tunisi. Mons. Antoniazzi succede a mons. Maroun Lahham, che è stato nominato vescovo ausiliare e vicario patriarcale per la Giordania il 19 gennaio 2012. Mons. Antoniazzi è stato fino ad oggi parroco di Rameh e direttore generale delle scuole del Patriarcato Latino in Israele. Alla notizia della nomina il patriarca latino, Fouad Twal, a nome dell’Assemblea degli Ordinari Cattolici di Terra Santa, ha salutato mons. Antoniazzi augurandogli “di fare sempre la volontà di Dio con gioia e riconoscenza. Ne hai fatto l’esperienza durante la tua vita di sacerdote al servizio di comunità in Giordania, in Galilea e ora in Tunisia. Tre ambienti diversi l’uno dall’altro, ma tre ambienti aperti a gustare la Parola di Dio che hai offerto loro e che continuerai a farlo nel tuo nuovo campo di apostolato”.

SIR

NOMINA DELL’ARCIVESCOVO DI TUNIS (TUNISIA) 

Mons. Antoniazzi nuovo arcivescovo di Tunisi: portare la pace, ma anche i diritti

Commenti