'Caro Papa, ci mancherai', 'Benedetto XVI di nuovo Papa': con cori e striscioni l'immensa folla presente in Piazza San Pietro e nei dintorni saluta e ringrazia Joseph Ratzinger

"Caro Papa, ci mancherai". Negli striscioni esposti in Piazza San Pietro è sintetizzato il sentimento delle decine di migliaia di fedeli che hanno preso parte all'ultimo Angelus di Benedetto XVI. Un flusso ininterrotto di persone si è diretto stamane verso la piazza. Via della Conciliazione è stata chiusa al traffico, mentre la piazza si riempiva di fedeli che hanno cominciato a cantare e applaudire in attesa che si affacciasse il Pontefice. La grande folla ha gridato slogan dopo il congedo di Papa Ratzinger, mentre veniva tirato via il drappo con lo stemma dell'orso di San Corbiniano che mai più sarà esposto dal Palazzo Apostolico. "Viva il Papa", ma anche "Benedetto XVI di nuovo Papa", come recitavano anche striscioni e cartelli. Erano oltre 100mila i fedeli presenti oggi all'ultimo Angelus di Benedetto XVI. La stima prudente è del direttore della Sala Stampa della Santa Sede, padre Federico Lombardi. Si può notare, tuttavia, grazie alle riprese dall'alto, che la folla occupava anche Borgo Santo Spirito e Borgo Sant'Angelo, oltre a Piazza San Pietro, piazza Pio XII e la metà circa di via della Conciliazione.

Agi, Adnkronos

Commenti