Il 1° marzo Benedetto XVI diventerà il sesto Papa più longevo, il 31 ottobre il quinto, superando rispettivamente Giovanni Paolo II e Innocenzo XII

Il prossimo 1° marzo, Benedetto XVI diventerà il sesto Pontefice più longevo dal 1400, anno da quando esistono dati anagrafici affidabili sull'età dei Papi. Infatti, Papa Joseph Ratzinger che è nato il 16 aprile 1927, il 1° marzo 2012 compierà 84,88 anni; cioè 31.001 giorni, uno in più del Beato Giovanni Paolo II che morì il 2 aprile 2005 dopo 31.000 giorni di vita. Così si legge nel sito Popes and Papacy del blogger statunitense Anura Guruge, fra i pochi specialisti che si occupa con particolare cura di statistiche riguardanti i Papi, la gerarchia episcopale e cardinalizia e la Chiesa in generale. In un recente post, Guruge anticipa anche che il 31 ottobre 2012, Benedetto XVI, 244 giorni dopo il 1° marzo, supererà anche un altro Papa: Innocenzo XII e dunque diventerà il quinto Pontefice più longevo dal 1400. Quel giorno Joseph Ratzinger compierà 31.245 giorni di vita, uno in più di Papa Antonio Pignatelli che, dal 13 marzo 1615 al 27 settembre 1700, visse 31.244 giorni.

Il Sismografo

Popes and Papacy: Benedict XVI Will Be Fifth (5th) Oldest Pope, Since 1400, On October 31, 2012

Commenti