martedì 10 aprile 2012

Il Papa concede alla diocesi di Orvieto-Todi di poter celebrare un Giubileo straordinario nel 750° anniversario del Miracolo Eucastico di Bolsena

La Curia diocesana di Orvieto-Todi rende noto che, in vista del 750°anniversario del Miracolo Eucaristico di Bolsena (1263) e della Bolla “Transiturus” del Papa Urbano IV (1264), la Penitenzieria Apostolica, per mandato del Sommo Pontefice Benedetto XVI, con Rescritto del 13 marzo 2012, ha autorizzato la celebrazione di un Giubileo Eucaristico straordinario durante il quale i fedeli e i pellegrini possono ottenere l’Indulgenza Plenaria, come per gli anni giubilari. Il Giubileo Eucaristico avrà inizio nel mese di gennaio del 2013 con l’apertura della Porta Santa nelle Basiliche di Orvieto e di Bolsena e si concluderà nel mese di novembre del 2014 con la chiusura della Porta Santa nelle medesime Basiliche. Inoltre, con distinti decreti, la Penitenzieria Apostolica, in forza del mandato del Sommo Pontefice, concede al vescovo di Orvieto-Todi, o al vescovo o al cardinale che presiede la solenne liturgia di apertura e di chiusura delle Porte Sante di Orvieto e di Bolsena, la Benedizione Papale con annessa Indulgenza Plenaria alle consuete condizioni (Confessione sacramentale, Comunione Eucaristica e preghiera secondo le intenzioni del Sommo Pontefice). Queste concessioni pontificie costituiscono il primo passo fondamentale per avviare le celebrazioni del 750° anniversario degli eventi che coinvolgono anzitutto la diocesi di Orvieto-Todi, ma che non può non avere riflessi ben più vasti in Umbria, in Italia e oltre, atteso il significato ecclesiale che il Giubileo Eucaristico assume. Da questo momento si può procedere ad impostare un programma complessivo di iniziative liturgiche e spirituali, pastorali, artistiche e culturali, civili e religiose, che avranno come punti di riferimento Orvieto e Bolsena, che sono i luoghi dove sono accaduti gli eventi storici che si vogliono ricordare. Sulla base di quanto in precedenza era stato ipotizzato, saranno resi noti gli organismi che dovranno soprintendere alla realizzazione di questo straordinario Giubileo cui sono chiamati a collaborare le comunità civili delle due città particolarmente interessate, Orvieto e Bolsena, insieme alle comunità religiose di tutta la diocesi.

Il Tamtam.it
Il blog La Vigna del Signore non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001