domenica 17 giugno 2012

Inaugurato in Polonia dal card. Bertone il primo Centro Studi Joseph Ratzinger: tappa importante per l'intera Polonia. Promuoverà il pensiero del Papa

Con la partecipazione del Segretario di Stato, card. Tarcisio Bertone, dei membri dell'Episcopato polacco, dei rappresentanti della cultura e delle autorità della scienza, statali e locali a Bydgoszcz, si è svolta l'11 giugno scorso il Polonia l'inaugurazione del Centro Studi Joseph Ratzinger. L’inaugurazione del Centro Studi è stata seguita da un convegno internazionale sul tema della Enciclica "Caritas in veritate” in concomitanza della celebrazione del XXV delle Giornate Sociali in Bydgoszcz. Scopo della Fondazione è quello di dare continuità educativa al pensiero teologico di Benedetto XVI, di diffondere la dottrina sociale della Chiesa e riflettere sulle moderne sfide pastorali e sociali. “L’apertura del Centro per lo studio del pensiero di Ratzinger, Papa Benedetto XVI, segna una tappa importante non solo nella giovane storia dell’università Kujawy e Pomorze, nella storia di Bydgoszcz, ma anche per l'intera Polonia” ha detto il card. Bertone. Il Segretario di Stato ha sostenuto che “il Centro ha iniziato le sue attività riflettendo sulla carità, valore più alton e la base di ogni virtù”. “E’ la carità – ha aggiunto - che conduce le persone con coraggio ed altruismo ad impegnarsi nel campo della giustizia e della pace”. Una delle funzioni del nuovo Centro è quella di contribuire ad animare la comunità accademica nel modo più stimolante e cordiale. Nel corso della sua relazione intitolata "Il contributo di Joseph Ratzinger-Benedetto XVI alla riflessione etica per l'economia moderna", il porporato ha affermato che “l'università dovrebbe sempre essere in grado di fare domande, come ha fatto Papa Benedetto XVI. È vero ciò che si dice qui? E se questo è vero, in che modo ci riguarda? E come si applica?”. Il Segretario di Stato ha sottolineato che "la Chiesa non ha paura di parlare delle grandi questioni umane, che riguardano la sua verità e il suo futuro. Tra queste domande ci sono quelle che riguardano l'economia”. Il cardinale ha spiegato che “la riflessione sull'etica e l'economia hanno bisogno di mettere l'uomo al centro per valutare il progresso della società”. Alla fine il card. Bertone ha rilevato che “la dignità umana si riconosce alla luce della fede e della ragione”, due "fari" per la scienza sociale e nel pensiero di Joseph Ratzinger. Per il vescovo di Bydoszcz, mons. Jan Tyrawa il Centro Studi Ratzinger “e’ il luogo dell’edificazione della cultura”. Il Centro promuoverà la conoscenza e lo studio della teologia e l'insegnamento del card. Joseph Ratzinger, organizzando conferenze e mettendo in evidenza il premio "Master di Ratzinger". Scopo del Centro è il coordinamento e la cooperazione tra le università polacche con le università straniere.

Mariusz Frukacz, Zenit
Il blog La Vigna del Signore non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001