Benedetto XVI saluta la comunità dei Legionari di Cristo e gli Zampognari del Matese, di Boiano: rendere più intenso l’impegno di preghiera e di opere buone affinché il Natale riempia i cuori della gioia che solo Cristo può dare

Il Papa ha salutato "la Comunità dei Legionari di Cristo con i sacerdoti novelli" a conclusione dell'ultima Udienza generale dell'anno. Mercoledì prossimo, 26 dicembre, festa di Santo Stefano, Papa Ratzinger reciterà l'Angelus. Benedetto XVI ha salutato, tra gli altri, anche "gli zampognari del Matese, di Boiano, accompagnati dall'arcivescovo di Campobasso Mons. Giancarlo Bregantini". "Tutti - ha detto il Papa - esorto a rendere più intenso in questi giorni l'impegno di preghiera e di opere buone, affinché il Natale riempia i nostri cuori della gioia che solo Cristo può dare".

TMNews

Commenti