Domani, Festa del Battesimo del Signore, Benedetto XVI presiederà nella Cappella Sistina la Santa Messa e battezzerà 20 bambini. Intenzione di preghiera per quelli che soffrono maltrattamenti, fame e malattie

Domani, nella Festa del Battesimo del Signore, il Papa presiederà nella Cappella Sistina la Santa Messa e battezzerà 20 bambini. Durante la celebrazione, che inizierà alle 9.45, si pregherà per la famiglia come piccola Chiesa domestica, in particolare con riferimento al dono per i genitori di essere capaci di educare i figli alla fede. Poi un’intenzione particolarissima per tutti i bambini che soffrono maltrattamenti, fame o malattie, perché ci siano sempre uomini e donne in grado di chinarsi su di loro con carità instancabile e speranza tenace. Per il quarto anno, il Pontefice celebrerà la Messa sull'altare originale della Sistina, che come è noto è appoggiato al muro dell'affresco del Giudizio di Michelangelo.

Radio Vaticana, Avvenire.it

Commenti