lunedì 28 gennaio 2013

Pasqua 2013. Benedetto XVI affida al patriarca Bechara Boutros Raï le meditazioni per la Via Crucis al Colosseo. I testi saranno preparati, sotto la guida del cardinale, da due giovani libanesi

Sarà il card. Béchara Boutros Raï, patriarca di Antiochia dei maroniti, a redigere i testi per la Via Crucis del Venerdì Santo al Colosseo, il prossimo 29 marzo. Lo rende noto la sala stampa vaticana in un comunicato diffuso oggi. “Il Santo Padre - viene spiegato nella nota -, memore del recente viaggio in Libano e per invitare tutta la Chiesa a tener presente nella preghiera il Medio Oriente, i suoi problemi e le comunità cristiane in quelle terre, ha invitato, tramite il cardinale segretario di Stato, il patriarca card. Béchara Boutros Raï a redigere i testi per la Via Crucis del Venerdì Santo al Colosseo. I testi saranno preparati, sotto la guida del patriarca, da due giovani libanesi e seguiranno lo schema tradizionale delle 14 stazioni”. Il card. Béchara Boutros Raï, oltre a essere patriarca di Antiochia dei maroniti, è anche presidente del Sinodo della Chiesa maronita, presidente della Conferenza Episcopale libanese e del Consiglio dei patriarchi cattolici orientali.

SIR

COMUNICATO: TESTI DELLA VIA CRUCIS DEL VENERDÌ SANTO 2013 AL COLOSSEO
Il blog La Vigna del Signore non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001