'Luce del mondo'. Uscita l'edizione ungherese del libro-intervista: nessun Papa ha parlato di se stesso così apertamente e coraggiosamente

È uscita, tra i libri per il Natale 2011, l’edizione ungherese di “Luce del mondo”, il libro-intervista di Benedetto XVI realizzato con il giornalista tedesco Peter Seewald. A pubblicare in Ungheria il libro del Papa sono le case editrici Uj Ember e Duna International. Il redattore capo di Uj Ember, che cura anche il settimanale cattolico più importante dell’Ungheria, Balazs Ratkai, ha sottolineato alla presentazione del volume che “nessuno dei Papi finora ha parlato di se stesso così apertamente e coraggiosamente. Lo si deve anche all’intervistatore, Peter Seewald”, le cui domande scrutano “ogni particolare della vita” e del Magistero di Papa Ratzinger. Ratkai ha sottolineato anche l’importanza del fatto che le conversazioni con Benedetto XVI sono state pubblicate in cooperazione con l’editrice laica Duna International, raggiungendo così anche le persone non credenti o non praticanti, che magari conoscono il Papa solo dai mass media.

SIR

Commenti