Quaresima 2012. Card. Cañizares: la Chiesa ha bisogno di purificazione, rinnovamento e rafforzamento. Una vita santa, attraverso la fede e la carità

"Ci avviciniamo alla Quaresima. Con l'imposizione delle ceneri mercoledì prossimo avrà inizio, per i cattolici, questo tempo di grazia, di chiamata alla conversione e a una vita nuova e santa, di rinnovamento e di purificazione. La chiamata alla purificazione è una costante nel messaggio dei due ultimi Papi, il Beato Giovanni Paolo II e Benedetto XVI. Tutti abbiamo bisogno di purificazione". Inizia così l'intervento scritto dal card. Antonio Cañizares Llovera (foto), prefetto della Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti, in vista della Quaresima. "La storia della Chiesa, dai tempi di Gesù Cristo stesso, si è vista avvolta in persecuzioni e avversità, provenienti dall'esterno e dal suo interno, o in tradimenti, negazioni, abbandoni, cadute, fragilità delle persone a essa vicine. E non è caduta al punto da non riuscire a rialzarsi, né cadrà senza rialzarsi", scriver il porporato spagnolo in un testo pubblicato dal giornale spagnolo La Razon e ripubblicato da L'Osservatore Romano. "Ma, certo, ha bisogno di purificazione, di rinnovamento e di rafforzamento - opera soprattutto di Dio - mediante una vita santa, che è la vita trasformata da Dio stesso e che vive attraverso la fede e la carità". Cañizares scrive: "Ci sono problemi e contrarietà, ma non bisogna perdere la speranza, bensì affrontarli con abilità e con speranza, e soprattutto con la fede e con i criteri della fede, che devono essere sempre quelli propri della Chiesa. Le difficoltà esterne, l'assedio a cui vengono sottoposte la fede e la Chiesa dal di fuori, e le difficoltà che potranno ancora sopraggiungere, non dovranno incuterci paura nel riprendere e seguire il cammino del Vangelo, di carità e di santità, di purificazione. Non possono neppure sommergerci, né crearci complessi, le difficoltà interne, incluse le defezioni, le cadute, le debolezze e le fragilità della nostra fede, del nostro cristianesimo di oggi, spesso incapace di comunicare agli uomini, nostri fratelli, l'immenso tesoro che portiamo dentro: il tesoro della fede, dell'amore e della misericordia di Dio, del Vangelo e della Redenzione di Gesù Cristo".

TMNews

Dalle difficoltà la purificazione. La Quaresima tempo di rinnovamento per la Chiesa (Cañizares Llovera)

Commenti