domenica 8 aprile 2012

Ufficializzato il viaggio apostolico del Papa in Libano dal 14 al 16 settembre. Firmerà e consegnarà l'Esortazione Apostolica sul Medio Oriente

Nel giorno in cui Benedetto XVI affida a Cristo Risorto i destini del Medio Oriente e della Terra Santa, dal Libano viene ufficializzati il viaggio apostolico che il Papa compirà nel Paese dal 14 al 16 settembre prossimi. La presidenza della Repubblica Libanese e la Commissione episcopale cattolica per i mezzi di comunicazione hanno annunciato oggi la notizia in due note ufficiali. Uno tra gli eventi in programma emerge dal comunicato della Commissione delle comunicazioni dei vescovi libanesi: si tratta della Messa conclusiva che Benedetto XVI è previsto presieda a Beirut al termine del viaggio. Una Messa, si legge nella nota, durante la quale dovrebbero essere distribuire copie dell’Esortazione Apostolica post-sinodale per il Medio Oriente: ed è questo documento a rappresentare il motivo centrale dell’annunciato viaggio apostolico di settembre. Un testo frutto dell’Assemblea Speciale del Sinodo svoltosi in Vaticano dal 10 al 24 ottobre 2010. Oltre dunque alla firma dell’Esortazione Apostolica, spiega ancora la nota della Commissione episcopale, Benedetto XVI avrà modo di incontrare anche i giovani, oltre a intrattenersi nei consueti colloqui con le autorità civili e religiose del Libano. “Questa visita – si legge tra l’altro nel testo della presidenza libanese – confermerà la profondità dei rapporti storici che legano il Libano al la Santa Sede e consentirà di riaffermare lo statuto, il ruolo e la missione del Libano come testimone per la libertà e la fraternità”.

Radio Vaticana
Il blog La Vigna del Signore non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001