martedì 22 maggio 2012

VII IMF-Il Papa a Milano. Presentazione in Vaticano: famiglia continua ad imporsi come la via maestra per la generazione e la crescita della persona

Questa mattina, nell’Aula Giovanni Paolo II della Sala Stampa della Santa Sede, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione del VII Incontro Mondiale delle Famiglie sul tema "La famiglia: il lavoro e la festa", che si svolgerà a Milano dal 30 maggio al 3 giugno 2012. Sono intervenuti il card. Ennio Antonelli, presidente del Pontificio Consiglio per la Famiglia, il card. Angelo Scola, arcivescovo di Milano e Pierpaolo Donati, Ordinario di Sociologia della famiglia all’Università di Bologna, che ha presentato il volume "Famiglia risorsa della società"). Delle tante attività messe in campo dal Pontificio Consiglio per la Famiglia in vista dell’Incontro Mondiale, il card. Antonelli ha citato in particolar modo le Catechesi preparatorie tradotte in 11 lingue, tra cui romeno, arabo e russo. La conferenza stampa è stata anche l’occasione per presentare ufficialmente l’“Enchiridion della famiglia” che, ha spiegato il cardinale, “raccoglie i più recenti insegnamenti della Sede Apostolica sui temi della famiglia e della vita umana. La documentazione raccolta riguarda gli ultimi anni del Pontificato di Giovanni Paolo II e quelli del Pontificato di Benedetto XVI dal 17 maggio 2005 al 31 dicembre 2011”. Si tratta di “un utile strumento di consultazione” rivolto “agli operatori della pastorale familiare, alle associazioni, ai movimenti pro-familia e pro-life, agli studiosi, ai docenti, ai politici”. Per il card. Antonelli, “amplissimo è il ventaglio delle tematiche toccate”; tra le tante: teologia e antropologia della famiglia, educazione all’amore e preparazione al matrimonio, accompagnamento dei coniugi e spiritualità coniugale, matrimonio interreligioso, regolazione della fertilità. "Il titolo del VII Incontro Mondiale delle Famiglie, collegando i tre aspetti fondamentali della vita quotidiana di ogni uomo - famiglia, lavoro, riposo (festa) - fa emergere con forza due tratti costitutivi, anche se spesso trascurati, dell’umana esperienza, a tutte le latitudini: l’unità della persona e il suo essere sempre in relazione”, ha detto il card. Scola. “La famiglia fondata sul matrimonio fedele tra un uomo ed una donna ed aperta alla vita, al di là di tutte le evoluzioni culturali che la caratterizzano - ha sottolineato il porporato -, continua ad imporsi come la via maestra per la generazione e la crescita della persona”. Attraverso il lavoro “sviluppiamo relazioni sociali articolate che, nell’attuale civiltà delle reti, investono il mondo intero”. La vita, poi, “ci impone il suo passo, spesso affannoso, e domanda un ordine tra affetti e lavoro. In questo ci aiuta il riposo che ne scandisce il ritmo”. A conferma dell’importanza del VII Incontro, secondo il cardinale, “impressiona la risonanza che esso sta avendo nei mezzi di comunicazione non solo in Italia, ma in tutto il mondo”. Così la famiglia “è al centro dell’attenzione”. A Family 2012 è legata la “singolare iniziativa del Congresso dei ragazzi: Il Giardino. Un migliaio circa di ragazzi, lungo i tre giorni del Congresso (30 maggio-1° giugno), di ogni fascia di età, figli dei congressisti, approfondiranno in vari modi e forme i temi della generazione, dell’identità e della differenza, della reciprocità e della responsabilità sociale”. Il porporato ha ricordato che sono 1.000.000 i fedeli attesi per la Messa con il Pontefice, 300.000 i partecipanti previsti alla
Festa delle testimonianze, 50.000 i visitatori previsti alla Fiera internazionale della famiglia. Più di 100 gli stand, 34.000 i posti letto messi a disposizione da 11.000 famiglie per il periodo dell’evento, 13.000 i posti messi a disposizione dalle parrocchie nelle loro strutture, 5.000 le persone che hanno dato la propria disponibilità a impegnarsi come volontari, 50.000 gli euro raccolti per il Fondo accoglienza famiglie dal mondo. Sono, poi, 1.023 i giornalisti fino ad ora accreditati, di cui un terzo gli stranieri, 2200 gli articoli sulla stampa per l’Incontro dal 1° gennaio 2012 ad oggi, 633.639 le visite al sito ufficiale www.family2012.com, 14.148 gli amici pagina Facebook, 1368 i twitter follower.


SIR

CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DEL VII INCONTRO MONDIALE DELLE FAMIGLIE (MILANO, 30 MAGGIO - 3 GIUGNO 2012)
Il blog La Vigna del Signore non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001