Il Papa: approfondire valori delle tradizioni afroamericane. Chiesa sappia presentare sempre più e meglio Gesù come risposta autentica alle domande

In un messaggio a firma del cardinale segretario di Stato, Tarcisio Bertone, e indirizzato a mons. Pablo Varela Server, vescovo ausiliare di Panamá e presidente del Dipartimento di Educazione e Cultura del Consiglio Episcopale latino americano (Celam), Benedetto XVI esprime la propria vicinanza spirituale ai responsabili della pastorale afroamericana del continente, riuniti fino a venerdì 20 luglio a Guayaquil, in Ecuador, per il XII Incontro di Pastorale afroamericana e caraibica. In quest’occasione il Papa incoraggia i partecipanti alla riflessione e all’approfondimento dei valori culturali, della storia e delle tradizioni afroamericane, in modo che la Chiesa sappia presentare sempre più e meglio Gesù come la risposta autentica agli interrogativi più profondi dell’essere umano, lasciandosi condurre dallo Spirito Santo che è venuto a fecondare tutte le culture “purificandole e sviluppando i numerosi germi e semi che il Verbo incarnato aveva messo in esse, orientandole così verso le strade del Vangelo”, come disse il Pontefice ad Aparecida nel discorso inaugurale della V Conferenza generale dell’Episcopato latinoamericano e dei Caraibi il 13 maggio 2007. All’incontro, dedicato al tema “La Pastorale afroamericana e caraibica e il documento di Aparecida, sfide e speranze per la Chiesa e per la società”, partecipano 250 tra vescovi, sacerdoti, operatori della Pastorale afroamericana e laici che vengono da Paesi in cui la presenza afro è molto forte, come Colombia, Brasile, Venezuela, Costa Rica, Honduras, Haiti, Nicaragua, Guatemala, Belize, Perù e Messico. Il primo di questi incontri fu organizzato a Buenaventura, in Colombia, nel 1980 e vi parteciparono solo Colombia ed Ecuador; da allora gli incontri si svolgono ogni 3 anni e hanno visto crescere la presenza degli Stati in cui vivono popolazioni di discendenza africana e dove la Chiesa locale è fortemente impegnata in attività pastorale specificamente rivolte a queste popolazioni. Il Santo Padre, infine, imparte una speciale benedizione apostolica ai vescovi e ai loro collaboratori impegnati ad accompagnare spiritualmente queste popolazioni, a volte emarginate e inascoltate.

Radio Vaticana

Commenti