GMG 2011. Card. Rouco Varela al Papa: l’inizio di una stagione del Vangelo nel cuore di milioni di giovani, gratitudine da tutta la Chiesa spagnola

La Giornata Mondiale della Gioventù di Madrid è stata come l’inizio di una “stagione del Vangelo nel cuore di milioni di giovani”. E’ quanto scrive il cardinale arcivescovo di Madrid, Antonio Maria Rouco Varela, in una lettera indirizzata a Benedetto XVI, in occasione del primo anniversario del grande evento ecclesiale. Nel documento, il porporato esprime al Papa la gratitudine di tutta la Chiesa spagnola per quei giorni indimenticabili vissuti un anno fa. Nei giorni scorsi, il cardinale Rouco ha invitato i fedeli a partecipare alle liturgie di ringraziamento che si tengono nell’arcidiocesi per la Giornata Mondiale della Gioventù. Il porporato sottolinea alla Radio Vaticana che la GMG di Madrid ha lasciato nei giovani un anelito di speranza molto vivo, mostrando che la fede è la porta della luce, della verità e della vita. Il cardinale Rouco spiega inoltre che nel prossimo mese di settembre verrà lanciata la “Misión Madrid”, un’iniziativa missionaria in occasione dell’Anno della fede e in continuità con lo spirito missionario della GMG.

Radio Vaticana

Commenti