Presidente della Campania: da Benedetto XVI un forte incoraggiamento alla Chiesa napoletana che anche le Istituzioni devono ascoltare. La sua attenzione ci onora e ci sprona a fare sempre di più e meglio

"Dal Santo Padre un forte incoraggiamento alla Chiesa napoletana che anche le Istituzioni devono ascoltare". Così il presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro, in riferimento alle parole rivolte da Benedetto XVI ai vescovi campani, impegnati ogni giorno a sostenere la lotta alla criminalità organizzata e per l'occupazione dei giovani. "La sua attenzione - ha sottolineato Caldoro - ci onora e ci sprona a fare sempre di più e meglio. Dalla Chiesa di Napoli dalla azione incisiva del card. Crescenzio Sepe, arriva ogni giorno un insostituibile contributo. Le Istituzioni devono essere in prima linea per affrontare e superare i problemi. Non è semplice, in questa fase di crisi, nelle aree più deboli del Paese", ha concluso il governatore.

TMNews

Commenti