domenica 9 gennaio 2011

Benedetto XVI: costante vicinanza ad Haiti ad un anno dal terremoto e ai fedeli copti. Ringrazio i parlamentari per l'impegno per la libertà religiosa

''Nel contesto della preghiera mariana - ha detto Benedetto XVI subito dopo la recita dell'Angelus in Piazza San Pietro - desidero riservare un particolare ricordo alla popolazione di Haiti, ad un anno dal terribile terremoto, a cui purtroppo ha fatto seguito anche una grave epidemia di colera''. ''Il cardinale Robert Sarah, presidente del Pontificio Consiglio 'Cor Unum', si reca oggi nell'isola caraibica, per esprimere la mia costante vicinanza e quella di tutta la Chiesa'', ha detto ancora il Pontefice. Infine, il Papa ha salutato "il gruppo di Parlamentari italiani, qui presenti, e li ringrazio per il loro impegno, condiviso con altri colleghi, in favore della libertà religiosa. Con loro saluto anche i fedeli copti qui presenti a cui rinnovo la mia vicinanza".

Ansa, TMNews
Il blog La Vigna del Signore non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001