mercoledì 4 gennaio 2012

Decreto di erezione dell’Ordinariato della Cattedra di San Pietro: equivalente a una diocesi, include gli ex anglicani ora in piena comunione con Roma

Con un decreto della Congregazione per la Dottrina della Fede, il 1° gennaio è stato eretto, nel territorio della Conferenza Episcopale degli Stati Uniti, l’Ordinariato Personale della Cattedra di San Pietro. Il nuovo Ordinariato nasce in conformità con la Costituzione Apostolica “Anglicanorum coetibus” del 4 novembre 2009, in cui Benedetto XVI ha deliberato l’istituzione di Ordinariati Personali attraverso i quali i fedeli anglicani “possono entrare, anche corporativamente, in piena comunione con la Chiesa Cattolica”. “L’Ordinariato Personale della Cattedra di San Pietro – si legge nella traduzione italiana del decreto, pubblicata su L’Osservatore Romano - è giuridicamente equivalente a una diocesi e include quei fedeli, di ogni categoria e condizione di vita che, essendo originariamente appartenuti alla Comunione anglicana, sono ora in piena comunione con la Chiesa Cattolica”. Tali fedeli sono affidati alla sollecitudine pastorale dell’ordinario personale, al quale “devono manifestare per iscritto” il loro “desiderio” di entrare a far parte della Chiesa Cattolica, per poi seguire “un programma di formazione catechetica”. Per i candidati, che in precedenza erano ministri nella Comunione anglicana, deve esserci “un programma specifico di formazione teologica, nonché di preparazione spirituale e pastorale, prima dell’ordinazione nella Chiesa Cattolica”.

SIR

Il decreto di erezione dell’Ordinariato Personale della Cattedra di San Pietro
Il blog La Vigna del Signore non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001