sabato 11 febbraio 2012

'L'Osservatore Romano': Benedetto XVI invita ad evitare un sistema di comunicazione esagerato ed estraneo a qualsiasi considerazione etica

Con un articolo di prima pagina intitolato "Per un uso responsabile e maturo dei media", L'Osservatore Romano ricorda l'invito ad evitare un "sistema di comunicazione esagerato ed estraneo a qualsiasi considerazione etica" suggerito dal Papa nel Messaggio per la Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali 2012. "Benedetto XVI, fedele alla sua scelta di preservare l'humanitas della comunicazione - scrive sul quotidiano della Santa Sede, senza riferimento a fatti di cronaca, José Maria Gil Tamayo - non fa altro che salvaguardare nella persona il senso della ricerca della verità, del bene e della bellezza, e con esse la capacità di discernimento razionale e di amore reciproco, come pure la sua apertura all'unica realtà trascendente e fondante che può essere solo Dio stesso. Queste dimensioni, in non pochi ambienti, specialmente quelli urbani, sono messe in pericolo dallo stile di vita attuale e dall'inquinamento di un sistema di comunicazione esagerato ed estraneo a qualsiasi considerazione etica, che tanto influsso esercita nel nostro tempo e allo stesso tempo preoccupa genitori ed educatori, soprattutto quando coinvolge i più piccoli".

TMNews

L’equilibrio nella comunicazione secondo Benedetto XVI: per un uso responsabile e maturo dei media
Il blog La Vigna del Signore non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001