85° genetliaco di Benedetto XVI. Frati di Assisi: un abbraccio al nostro padre amabile. Presidente Acli: le auguriamo ancora anni di gioventù

I frati di Assisi hanno inviato un messaggio di auguri a Papa Benedetto XVI "nostro padre amabile, per i suoi bellissimi 85 anni", accompagnati dall' "abbraccio e dall'affetto dell'intera comunità francescana del Sacro convento". Lo rende noto un comunicato della Sala stampa sul sito San Francesco.org. "Santità - sottolinea nel messaggio il custode della Basilica di San Francesco, padre Giuseppe Piemontese - ogni giorno la ricordiamo sulla tomba di San Francesco per il suo autorevole ministero a servizio della Chiesa e dell'uomo contemporaneo. Grazie per il suo indomito sforzo e per la sua bella testimonianza che ci incoraggia ad andare avanti con lo sguardo rivolto al Signore Gesu". Gli auguri delle Associazioni cristiane lavoratori italiane (Acli) sono affidati a un videomessaggio del presidente, Andrea Olivero: "Le auguriamo ancora anni di gioventù come quelli che ci ha donato, anni nei quali lei possa spronarci a essere inquieti, di quella santa inquietudine di Cristo che ha manifestato sin dall'inizio del suo pontificato come un elemento fondamentale. Noi cercheremo sempre di essere attenti ai suoi messaggi - continua Olivero - e cercheremo soprattutto di non rassegnarci all'esistente ma di andare a testimoniare la nostra fede nella società, come lei ci insegna".

Ansa, TMNews

Commenti