venerdì 20 aprile 2012

Il 19 maggio l'udienza di Benedetto XVI a dirigenti e associati del Movimento Cristiano Lavoratori in occasione del 40° anniversario di fondazione

Si terrà sabato 19 maggio, nell'Aula Paolo VI in Vaticano, l’atteso incontro del Santo Padre con tutti i dirigenti e gli associati del Movimento Cristiano Lavoratori. Si tratta di un’udienza speciale e riservata, che è stata concessa nell’ambito degli appuntamenti organizzati per ricordare i quarant’anni di vita del Movimento, ed è certamente l’evento più significativo. Un appuntamento che riempie di gioia e segna, anche visibilmente, la particolare vicinanza del MCL ai Papi che si sono succeduti in questi quattro decenni di vita del Movimento. Ma anche quella fedeltà al Magistero della Chiesa che contraddistingue lo Statuto e la nostra vita associativa. Dal particolare affetto dimostrato da Paolo VI, soprattutto negli anni difficili dell’inizio; alla particolare attenzione di Giovanni Paolo II con i numerosi incontri, fino alla storica visita che compì alla vecchia sede nazionale, nel 1983. Ora l’incontro con Benedetto XVI, un appuntamento speciale che consoliderà il vincolo filiale e di devozione proprio a pochi mesi dall’avvio dell’Anno della fede, caratterizzato dalla particolare responsabilità cui il Santo Padre chiama i laici associati. L’udienza sarà anche l'occasione per consegnare simbolicamente a Benedetto XVI le chiavi delle case per le giovani coppie costruite a Gerusalemme con il contributo del MCL.

Movimento Cristiano Lavoratori
Il blog La Vigna del Signore non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001