domenica 15 aprile 2012

Il Papa: nel settimo anniversario della mia Elezione pregate per me, perchè il Signore mi dia la forza di compiere la missione che mi ha affidato

Nei saluti in varie lingue Benedetto XVI, dopo la recita della preghiera mariana del Regina Caeli, in francese ha dichiarato che “il tempo pasquale ci invita, sull’esempio della prima comunità cristiana, a esprimere la nostra fiducia e la nostra gioia di essere battezzati. Gesù ci invita a non essere increduli, come Tommaso, ma credenti. Non dobbiamo avere paura, ma avere il coraggio di mostrare la nostra fede!”. Quindi l'invito: "Giovedì prossimo, in occasione del settimo anniversario della mia elezione alla Sede di Pietro, vi chiedo di pregare per me, perché il Signore mi dia la forza di compiere la missione che mi ha affidato". “La pace è il dono meraviglioso della Pasqua – ha affermato il Pontefice in spagnolo -. Grazie ad essa la comunità si rafforza con un nuovo legame che la unisce al suo interno e con Cristo, preparandola alla missione. Così, colmi del suo Spirito possiamo testimoniare al mondo la vittoria del nostro Dio e Signore”. Salutando i pellegrini slovacchi, li ha ringraziati “per le preghiere” con le quali accompagnano il suo “servizio di Successore di San Pietro”.

SIR, TMNews
Il blog La Vigna del Signore non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001