martedì 28 agosto 2012

Il Papa: profondamente addolorato per la tragedia nella raffineria in Venezuela, assistenza necessaria con carità e spirito di solidarietà cristiana

Preghiera per le vittime, vicinanza spirituale alle famiglie, appello alla solidarietà. È questo ciò che esprime Benedetto XVI nel telegramma di cordoglio per la morte delle 48 persone, causata sabato scorso dall’esplosione avvenuta nella raffineria venezuelana di Amuay. Nel testo, a firma del cardinale segretario di Stato, Tarcisio Bertone, il Papa si dice “profondamente addolorato” per l’accaduto, assicurando suffragi per i defunti e conforto per i loro familiari. Inoltre, il Pontefice esorta “tutta la comunità civile ed ecclesiale del Venezuela a prestare con carità e spirito di solidarietà cristiana l‘assistenza necessaria a coloro che hanno perso le loro case e i loro effetti personali”.

SIR
Il blog La Vigna del Signore non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001