sabato 22 settembre 2012

Rapporto della Chiesa Cattolica dello Stato di Vittoria: almeno 620 bambini hanno subito violenze da sacerdoti a partire dagli anni '30 in Australia, maggioranza tra gli anni '60 e '80

Oltre 600 bambini hanno subito violenze da sacerdoti a partire dagli anni '30 del secolo scorso in Australia. Lo afferma la Chiesa Cattolica dello Stato di Vittoria, in un rapporto presentato a una commissione parlamentare, ripreso dai media nazionali. Secondo il documento, almeno 620 adolescenti sono stati vittime di abusi sessuali con una maggioranza di casi registrati tra gli anni '60 e '80. L'arcivescovo di Melbourne, Denis Hart, in una nota diffusa alla stampa, parla di episodi "orribili" e "vergognosi", mentre le associazioni delle vittime sostengono che i giovani abusati potrebbe essere oltre 10.000. Durante il viaggio apostolico in Australia nel luglio 2008, in occasione della XXIII Giornata Mondiale della Gioventù, Papa Benedetto XVI ha incontrato alcune delle vittime e ha chiesto pubblicamente scusa per gli abusi.

TMNews 
Il blog La Vigna del Signore non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001