Sodano inviato del Papa per la consacrazione della cattedrale di Karaganda, Tomko per 600 anni della creazione dell’arcidiocesi di Leopoli dei Latini

Questa mattina è stata pubblicata la Lettera Pontificia con la quale il Santo Padre Benedetto XVI designa il card. Angelo Sodano, decano del Collegio cardinalizio, legato pontificio per la consacrazione della Cattedrale di Karaganda, in Kazakstan, in programma il 9 settembre. La lettera, redatta in latino è datata 27 luglio. La missione pontificia che accompagnerà il card. Sodano è composta dal vescovo Athanasius Schneider, ausiliare di Astana (Kazakstan), da mons. Konrad Krajewski e dal prof. Giovanni Rocchi. Questa mattina è stata inoltre pubblicata la Lettera Pontificia, redatta in latino e datata 8 agosto, con la quale il Santo Padre nomina il card. Jozef Tomko, prefetto emerito della Congregazione per l'Evangelizzazione dei Popoli, suo inviato speciale per il 600° anniversario della creazione dell'arcidiocesi di Leopoli dei Latini, le cui celebrazioni avranno luogo a Lviv, in Ucraina, l'8 settembre prossimo. La missione che accompagnerà il card. Tomko è composta da don Gerard Liryk e da don Anatol Szpak.

VIS Notizie

Commenti