Dal 1° novembre Marta Lago guiderà l'edizione settimanale in lingua spagnola de 'L'Osservatore Romano'. E' la seconda donna, dopo Astrid Haas incaricata dal 2008 dell'edizione in lingua tedesca

Sarà una donna a guidare l'edizione settimanale in lingua spagnola de L'Osservatore Romano. Si tratta di Marta Lago, spagnola, 42 anni, nominata dal direttore Gian Maria Vian, e prenderà funzione dal primo novembre. "Nata a Madrid nel 1970 - scrive il giornale vaticano - Marta Lago ha una lunga esperienza nell'ambito dell'informazione religiosa, maturata in agenzie di stampa, quotidiani e periodici, radio, televisione e internet, anche come corrispondente da Roma per l'Italia e il Vaticano. Dal 2007 collabora con il quotidiano della Santa Sede e dal 2009 fa parte della redazione dell'edizione in lingua spagnola, di cui nel 2010 è diventata vice incaricato". Marta Lago è la seconda donna alla guida di un'edizione de L'Osservatore Romano, dopo Astrid Haas incaricata dal 2008 di quella in lingua tedesca.

TMNews

Commenti