Il Papa a Torino. Pubblicato il programma ufficiale della visita di Benedetto XVI in occasione dell'Ostensione della Sindone

E' ormai tutto pronto per la visita che Benedetto XVI farà il prossimo 2 maggio a Torino, dove è in corso l’Ostensione della Sindone. La sala stampa vaticana ne ha diffuso questa mattina il programma definitivo, che prevede incontri con la cittadinanza, i giovani e gli ammalati, la Messa e la venerazione del Sacro telo. In tutto il Papa pronuncerà cinque discorsi in una visita pastorale della durata complessiva di circa dodici ore. La partenza è prevista per le 8 del mattino: il Papa andrà in elicottero dal Vaticano a Ciampino, poi da lì, alle 8.15, partirà per Torino Caselle, dove l’arrivo è previsto per le 9.15. Alle 9.45, Benedetto XVI incontrerà la cittadinanza in Piazza San Carlo e, nello stesso luogo, presiederà alle 10.15 la concelebrazione eucaristica e, subito dopo, reciterà il Regina Caeli. Alle 13.30 il pranzo, con i vescovi del Piemonte nell’Arcivescovado di Torino. Nel pomeriggio, alle 16.30, di nuovo a Piazza San Carlo, incontrerà i giovani e rivolgerà loro un discorso. Alle 17.30 si dedicherà alla venerazione della Sindone, offrendo una sua meditazione. Pirma di ripartire, alle 18,30, avrà ancora un incontro con gli ammalati nella Chiesa della Piccola casa della Divina Provvidenza-Cottolengo di Torino. La partenza per Roma è prevista per le 19.30, l’arrivo a Ciampino per le 20.30. Subito dopo un elicotterò accompagnerà il Pontefice in Vaticano.

La Stampa

Commenti