VI anniversario dell'Elezione di Benedetto XVI. Mons. Marini: un grande liturgo e un maestro di Liturgia, che mira al cuore del mistero celebrato

Papa Benedetto XVI ''mira al cuore e all'essenza della Liturgia, che è il mistero del Signore celebrato, rispetto al quale tutti siamo chiamati ad entrare e a renderci partecipi, in un clima di adorazione, di preghiera, che anche il momento del silenzio contribuisce a realizzare e a creare''. Ad affermarlo è mons. Guido Marini, maestro delle Celebrazioni Liturgiche Pontificie, in un'intervista alla Radio Vaticana in occasione del sesto anniversario del Pontificato di Papa Ratzinger. Per mons. Marini, Benedetto XVI ''è un maestro di Liturgia, per quanto riguarda i contenuti, l'insegnamento e il pensiero. Allo stesso tempo - non dimentichiamo - egli è anche un grande liturgo, perchè ci insegna l'arte della celebrazione''.

Asca

L'anniversario del Papa nelle parole di mons. Marini

Commenti