mercoledì 28 dicembre 2011

'La Meglio Gioventù di Benedetto XVI', domani su 'Rai Uno' lo speciale sulla 'generazione Ratzinger' e la Giornata Mondiale della Gioventù di Madrid

“Questa è la gioventù del Papa”, gridano tutti in coro mentre seguono ovunque Benedetto XVI. Ma chi sono veramente? Che cosa pensano e che cosa rappresentano questi ragazzi che il Papa teologo è riuscito ad attrarre intorno a sé e alla sua Chiesa? “La Meglio Gioventù di Benedetto XVI” è il loro “ritratto dal vivo”; è un bilancio, un commento e una riflessione sui protagonisti della XXVI Giornata Mondiale della Gioventù di Madrid celebrata lo scorso agosto, su coloro che hanno saputo animare passo dopo passo il cammino del Pontefice. Un percorso, fatto di immagini e parole, che conduce tutti noi a riconoscere nei giovani della “generazione Ratzinger” uno tra i più efficaci strumenti della nuova evangelizzazione, il volto gioioso del cristianesimo del terzo millennio. Il programma è stato realizzato dalla struttura Rai Vaticano, attraverso la collaborazione dei giornalisti delle testate Rai. Aldo Maria Valli, vaticanista del Tg1, traccia un quadro delle contraddizioni che investono la Spagna moderna, non più così profondamente cattolica come un tempo; Lucio Brunelli, del Tg2, offre una vasta panoramica sui volti, le voci e i personaggi incontrati lungo le strade delle giornate spagnole; Sergio Criscuoli, del Tg3, racconta in diretta la cronaca degli indimenticabili momenti di questa Giornata Mondiale della Gioventù madrilena. Il tutto con il coordinamento editoriale di Filippo Di Giacomo. “La Meglio Gioventù di Benedetto XVI”, venerdì 30 dicembre, ore 23.40, Rai Uno.

Rai Vaticano - Il blog
Il blog La Vigna del Signore non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001