In questi giorni di neve Benedetto XVI non ha mai rinunciato alle sue passeggiate pomeridiane nei Giardini Vaticani

Anche se spera che "la primavera venga presto", come ha detto ieri al termine della recita dell'Angelus, dopo aver affermato che "la neve è bella", Benedetto XVI in questi giorni non ha mai rinunciato alle sue passeggiate pomeridiane nei Giardini Vaticani. Ben coperto, dunque, il Pontefice ha camminato, si apprende, per più di mezz'ora non solo sabato, come rivelato da un quotidiano, ma anche venerdì e pure ieri. Del resto, si fa notare, a questa abitudine salutare il Papa tedesco non ha mai rinunciato nemmeno nelle giornate caldissime o durante i suoi molto impegnativi viaggi apostolici.

Agi

Commenti