Dal 23 al 25 aprile la riunione della Commissione sulla Chiesa Cattolica in Cina: al centro la formazione dei laici, in vista dell'Anno della fede

Da lunedì prossimo a mercoledì 25 aprile si riunirà, in Vaticano, la Commissione che Benedetto XVI ha istituito nel 2007 per studiare le questioni di maggiore importanza, relative alla vita della Chiesa Cattolica in Cina. Nelle precedenti riunioni, informa una nota della Sala Stampa, si è trattato il tema della “formazione dei seminaristi, delle persone consacrate e dei sacerdoti”. Quest’anno, invece, sarà presa in esame “la formazione dei fedeli laici alla luce della situazione della comunità cattolica in Cina e nel quadro dell’Anno della fede”, che sarà celebrato in tutta la Chiesa dall’11 ottobre 2012 al 24 novembre 2013. Si dedicherà “attenzione anche ai progressi realizzati nei percorsi di formazione dei sacerdoti, delle persone consacrate e dei seminaristi, e a quanto resta da fare per una loro preparazione adeguata ai compiti di servizio, che sono chiamati ad assolvere nell’ambito ecclesiale e peril bene della società”. Fanno parte della Commissione i Superiori dei dicasteri della Curia Romana, che sono competenti in materia, e alcuni rappresentanti dell’episcopato cinese e di congregazioni religiose.

Radio Vaticana

COMUNICATO DELLA SALA STAMPA DELLA SANTA SEDE: RIUNIONE SULLA CHIESA CATTOLICA IN CINA

Commenti