mercoledì 11 aprile 2012

Il Papa benedice la campana di San Giorgio, Patrono di Campobasso. Il parroco: mi ha chiesto che clima fa in Molise, forse per pianificare la visita

Una giornata da ricordare, un evento unico per il Molise e per la città di Campobasso. Durante l'Udienza generale di questa mattina in Piazza San Pietro, il Papa ha benedetto la campana di San Giorgio accompagnata nella Santa Sede dai pellegrini molisani. La campana, realizzata dalla Pontificia Fonderia Marinelli di Agnone lo scorso 28 marzo, è un omaggio al Santo Patrono di Campobasso e che per la prima volta è stata svelata ai fedeli durante le festività pasquali nella chiesa di San Leonardo del capoluogo regionale. La campana è una preziosa realizzazione della Fonderia Marinelli, pesa 170 chili ed è stata abilmente decorata con una immagine di San Giorgio, una della Madonna del Sorriso, la Chiesa di San Giorgio e numero iscrizioni. Oggi l’evento in Vaticano è stato seguito da un nutrito gruppo di fedeli che hanno accompagnato l’opera-simbolo del Santo Patrono a Roma per assistere alla benedizione di Papa Benedetto XVI. "E’ stata una cerimonia commovente – ha commentato Don Luigi Di Nardo, parroco della parrocchia di San Leonardo a Campobasso – e noi tutti siamo rimasti molto colpiti dall’affetto e dalla cordialità che Papa Benedetto XVI ci ha dimostrato. Con me erano presenti circa cinquanta fedeli, siamo partiti questa mattina presto da Campobasso e siamo stati ricevuti per primi sotto l’Arco delle Campane del Vaticano. Ho avuto modo di scambiare qualche parola con il Pontefice e lui mi ha chiesto informazioni sul clima da noi in Molise: ho avuto l’impressione che ci tenesse a saperlo per pianificare una sua visita nella nostra regione così come ha anticipato qualche mese fa. Può darsi che la cosa sia abbastanza imminente". La campana di San Giorgio rientrerà questa sera a Campobasso e nei prossimi giorni sarà collocata nel campanile della Chiesa di San Giorgio in tempo per l’inaugurazione che si terrà il prossimo 23 aprile, festa patronale nel capoluogo di regione, e che sarà celebrata dal vescovo della diocesi di Campobasso-Bojano mons. Giancarlo Maria Bregantini.

Primonumero.it
Il blog La Vigna del Signore non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001