giovedì 14 giugno 2012

Padre Lombardi: si sta facendo tutto nella prospettiva che il viaggio in Libano si svolga regolarmente. Dal 3 luglio il Papa a Castel Gandolfo

Il direttore della Sala Stampa della Santa Sede, padre Federico Lombardi, ha ribadito oggi che il viaggio apostolico del Papa in Libano, previsto dal 14 al 16 settembre, è in preparazione. Dopo alcuni dubbi circolati ieri in connessione alla guerra in Siria, Lombardi ha sottolineato che si tratta di una questione risaputa. "L'incertezza riguarda la situazione del mondo", ha detto il gesuita, aggiungendo che non ci sono incertezze sul viaggio papale: "Si sta facendo tutto nella prospettiva che si svolga regolarmente". Nei prossimi giorni, verranno effettuati i primi sopralluoghi. Riguardo al periodo di riposo estivo del Papa, il 3 luglio prossimo Benedetto XVI si trasferirà a Castel Gandolfo. Come di consueto, nel mese di luglio non sono previste udienze generali, mentre è confermato l’appuntamento dell’Angelus. Sono in preparazione due concerti, sempre a Castel Gandolfo: l’11 luglio, con i giovani dell’Orchestra di Barenboim e ad agosto con i musicisti della Baviera. Per domenica prossima, invece, padre Lombardi ha ricordato il videomessaggio di Benedetto XVI che verrà trasmesso a conclusione del 50° Congresso Eucaristico internazionale in corso a Dublino. Annunciata, inoltre, per giovedì prossimo, una conferenza stampa sul programma dell’Anno della fede.

TMNews, Radio Vaticana
Il blog La Vigna del Signore non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001