Memoria di San Pio X. Il Magistero del Papa: una guida sicura nell’apprendere le verità della fede per il linguaggio semplice, chiaro e preciso

Il 21 agosto è per la Chiesa universale il giorno della memoria di San Pio X (foto). Papa Sarto fu eletto al soglio pontificio nel 1903 e si spense il 20 agosto 1914. Il suo Pontificato, ha ricordato due anni fa Benedetto XVI dedicandogli un’Udienza generale, è stato esemplare in molti circostanze della sua azione pastorale. Un piano inclinato tra i vertici della sapienza del cielo e la gente meno istruita, che quella sapienza voleva comprendere ma aveva bisogno di essere aiutata. In un decennio alla guida della Chiesa universale, Pio X varò riforme destinate a lasciare, ha affermato Benedetto XVI, “un segno indelebile”. Dai sacerdoti al Popolo di Dio, nulla sfuggì alla sua sensibilità pastorale, che lo spinse a scrivere il celebre Catechismo.
“Da autentico pastore aveva compreso che la situazione dell’epoca, anche per il fenomeno dell’emigrazione, rendeva necessario un catechismo a cui ogni fedele potesse riferirsi indipendentemente dal luogo e dalle circostanze di vita...Questo Catechismo chiamato ‘di Pio X’ è stato per molti una guida sicura nell’apprendere le verità della fede per il linguaggio semplice, chiaro e preciso e per l’efficacia espositiva”.
Del resto, il motto che campeggiava sul suo stemma pontificio non faceva mistero dei suoi intendimenti: Instaurare omnia in Christo, “Rinnovare tutte le cose in Cristo”. Fu così anche per la liturgia, o la musica sacra, riviste anch’esse allo scopo di condurre i fedeli a una più profonda vita di preghiera e a una più piena partecipazione ai Sacramenti. Da qui, la decisione di far accostare alla Prima Comunione i bambini verso i sette anni di età, una rivoluzione di mentalità non da poco per l’epoca.
“Cari fratelli e sorelle, San Pio X insegna a noi tutti che alla base della nostra azione apostolica, nei vari campi in cui operiamo, ci deve essere sempre un’intima unione personale con Cristo, da coltivare e accrescere giorno dopo giorno. Questo è il nucleo di tutto il suo insegnamento e di tutto il suo impegno pastorale”.

Radio Vaticana

Udienza generale, 18 agosto 2010, San Pio X

Commenti