Il Papa in Libano. Leader di Hezbollah: pensiamo sia un viaggio storico, come tutti i cristiani e musulmani lo seguiremo in tutte le sue fasi

Il quotidiano libanese Daily Star riferisce alcune dichiarazioni di Sayyed Hasan Nasrallah, alla tv Almayadeen, con le quali il leader storico di Hezbollah, partito politico sciita del Libano fondato nel giugno 1982, dà il benvenuto a Papa Benedetto XVI. Nasrallah ha detto: "Abbiamo accolto con favore la storica visita di Papa Giovanni Paolo II e lo stesso pensiamo oggi di fronte alla prossima visita del Papa in Libano. E come tutti i cristiani e musulmani la seguiremo in tutte le sue fasi."

Il Sismografo

Commenti