martedì 21 febbraio 2012

Il Papa alla madre del card. Dolan: sembra troppo giovane per essere mamma di un cardinale. Lei: Santo Padre, questa è una dichiarazione infallibile?

Non c’è dubbio che una delle personalità emergenti nella Chiesa Cattolica oggi sia il card. Timothy Dolan, arcivescovo di New York, che Benedetto XVI ha elevato alla porpora lo scorso sabato. A lui era stata affidata la relazione introduttiva sulla nuova evangelizzazione durante l’incontro con i cardinali di venerdì 17 febbraio: l’impressione di tutti è stata ottima. Dolan si distingue anche per la sua innata simpatia, oltre che per un carattere schietto ed espansivo, che ha poco o nulla di clericale. Il neo-cardinale della Grande Mela non ha rinunciato a fare battute durante l’udienza che ieri Benedetto XVI ha concesso ai nuovi porporati incontrando i loro parenti. Dolan ha infatti presentato al Pontefice la madre, Shirley, che ha 84 anni e ha fatto notare che era uno dei pochi cardinali così giovani e così fortunati da avere ancora la mamma viva. Quindi in tono scherzoso ha chiesto al Papa se poteva proclamarla "la first lady del Collegio cardinalizio". Papa Ratzinger ha salutato la signora Shirley Dolan dicendole: "Lei sembra troppo giovane per essere la madre di un cardinale!". L’anziana signora, per nulla intimorita, dimostrando che la battuta pronta è caratteristica di famiglia, ha replicato: "Santo Padre, questa è una dichiarazione infallibile?".

Andrea Tornielli, Sacri Palazzi

E al neo-cardinale va stretto l’anello: “Impossibile resistere al vostro cibo”
Il blog La Vigna del Signore non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001