In Vaticano la Giornata di riflessione e preghiera del Collegio cardinalizio alla vigilia del Concistoro. Presenti il Papa e i 22 cardinali disegnati

Oggi, convocati dal Papa, i 22 cardinali disegnati che riceveranno domani la beretta e l'anello cardinalizio dallo stesso Benedetto XVI nella Basilica Vaticana, s'incontrano in Vaticano per la Giornata di riflessione e di preghiera del Collegio cardinalizio in preparazione al Concistoro. L'incontro, nell'Aula Nuova del Sinodo, si è aperto alle 10.00 con la recita dell'Ora Media. La Giornata si concluderà in serata con la recita dei Vespri. I futuri porporati hanno ascoltato una relazione introduttiva alle loro riflessioni e discussioni dell'arcivescovo di New York e presidente dell'Episcopato statunitense, il cardinale designato Timothy Dolan, intitolata "L’annuncio del Vangelo oggi, tra missio ad gentes e nuova evangelizzazione”. Poi c'è stata una comunicazione sull’Anno della fede presentata da mons. Rino Fisichella, presidente del Pontificio Consiglio per la promozione della Nuova Evangelizzazione. Dopo gli interventi dell’arcivescovo Dolan e dell’arcivescovo Fisichella, hanno avuto inizio gli interventi dei partecipanti alla Giornata. Vi è stato spazio sufficiente per 7 interventi di varia tematica fino alla recita dell’Angelus guidata dal Santo Padre. Oggi la Prefettura della Casa Pontificia con la pubblicazione del foglio con le attività del Papa conferma che sarà presente alle due sedute dell'incontro: al mattino, alle 10.00 e poi al pomeriggio, alle 17.00. Sul totale dei 213 membri del Collegio cardinalizio, compresi i 22 nuovi cardinali, ne erano presenti 133. Gli assenti si erano scusati per motivo dell’età o della salute o di precedenti impegni inderogabili.

Il Sismografo

COMUNICATO: GIORNATA DI RIFLESSIONE E PREGHIERA DEL COLLEGIO CARDINALIZIO IN OCCASIONE DEL CONCISTORO

Commenti