lunedì 19 marzo 2012

'Benedetto XVI. Personalità parlano del Papa': per gli 85 anni il segretario raccoglie in un libro le riflessioni dei personaggi tedeschi famosi

E' stato presentato lo scorso 15 marzo, al Presse Club di Monaco di Baviera, il libro che il segretario particolare di Benedetto XVI ha regalato al Papa per i suoi 85 anni. "Benedetto XVI. Personalità parlano del Papa”. Una conferenza pubblica a cui hanno partecipato oltre a mons. Georg Gänswein (foto), Edmund Stoiber ex Presidente della Baviera e Norbert Matern, presidente onorario del Circolo della Stampa di Monaco di Baviera. Personaggi tedeschi famosi raccontano i loro incontri con Benedetto XVI e parlano del suo Pontificato, dei viaggi, del suo impegno e di come il Papa ha influenzato le loro vite. Da Franz Beckenbauer, campione del Mondo di calcio, ai cardinali Koch, Marx,e Meisner, e poi l’imprenditore Claus Hipp e Maria Höfl-Riesch, medaglia d'oro olimpica nello sci alpino, e personaggi politici come Christine Haderthauer, Christine Lieberknecht, WernerMünch Wolfgang Schäuble, Edmund Stoiber e altri. Naturalmente c’è anche un intervento di mons. Gänswein che è anche il curatore di questa antologia pubblicata dalla editrice cattolica tedesca Media Maria. L’immagine che i media danno di Benedetto XVI è distorta, ha affermato nella conferenza mons. Georg, secondo cui l'immagine che alcuni dei mezzi di comunicazione danno sia oggi che ai tempi in cui Joseph Ratzinger era cardinale è una distorsione e questo è stato evidente soprattutto dopo lo scandalo del negazionista Richard Williamson, la cui scomunica è stata tolta dal Papa nel gennaio 2009, senza conoscere i suoi pronunciamenti politici. Oltre alla stampa tedesca da allora è stata data, in particolare dalla stampa in lingua inglese in modo massiccio, un Papa un'immagine negativa. Secondo la agenzia cattolica KNA Gänswein ha chiesto ai media di fare il possibile per correggere questa distorsione. “Se uno conosce le parole del Papa e poi legge ciò che è stato pubblicato, a volte si chiede se sta guardando il film sbagliato”. Il segretario del Papa ha poi negato che al Papa non vengano trasmesse le notizie negative. Benedetto XVI legge le notizie buone e quelle cattive tutti i giorni in una rassegna stampa, ha detto. “Il capo della Chiesa ha imparato ad affrontare le critiche, le sa inquadrare, e accettare le critiche.”

Angela Ambrogetti, Korazym.org
Il blog La Vigna del Signore non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001