Il Papa in Messico e a Cuba. Sarà presente una delegazione di vescovi degli Stati Uniti. Copertura del viaggio sui loro siti e social newtork

Il viaggio apostolico del Papa in Messico e a Cuba potrà essere seguita anche attraverso il sito dei vescovi statunitensi e i rispettivi profili su Facebook e Twitter. Lo annuncia una nota della Conferenza Episcopale degli Stati Uniti d'America, che indica anche i nomi dei vescovi che andranno a Cuba e in Messico insieme al Papa: il capo delegazione è mons. Octavio Cisneros, vescovo ausiliare di Brooklin, New York, di origine cubana; mons. Gerald Kicanas, direttore del Catholic relief service; mons. Richard Pates e mons. Eusebio Elizondo, entrambi del Comitato per la Chiesa in America Latina della Conferenza episcopale Usa. “Sarà una gioia rappresentare i vescovi cattolici statunitensi - commenta mons. Cisneros -. Pregheremo affinché la visita del Papa in Messico e a Cuba porti pace, riconciliazione e molte benedizioni in entrambi i Paesi”. Una sezione apposita del sito della Conferenza episcopale (www.usccb.org) sarà dedicato al viaggio. La Conferenza episcopale seguirà l’evento anche sulla sua pagina Facebook (www.facebook.com/usccb). Durante il viaggio i giornalisti del Catholic News Service utilizzeranno i social media in inglese e spagnolo. Si potrà seguirli su twitter.com/catholicnewssvc o www.facebook.com/CatholicNewsService. L’intera copertura sarà disponibile su: www.usccb.org/about/leadership/holy-see/pope-benedict-xvi/2012-apostolic-journey-mexico-cuba.cfm.

SIR

Commenti