Mons. Pozzo: a oggi non è ancora giunta la risposta dei lefebvriani al preambolo dottrinale, speriamo arrivi all'inizio della prossima settimana

Mons. Guido Pozzo, segretario della Commissione "Ecclesia Dei", ha dichiarato che sino ad oggi non è stata ricevuta nessuna risposta da parte dei lefebvriani. Il mese scorso, il 16 marzo, la Santa Sede aveva indicato che la Fraternità Sacerdotale San Pio X aveva "un mese" di tempo per completare la insufficiente risposta fornita al Vaticano circa le precondizioni, il cosiddetto 'preambolo dottrinale', per il rientro nella Chiesa Cattolica degli eredi di mons. Lefebvre e la fine dello scisma. Mons. Pozzo ha detto al National Catholic Register di sperare che "all'inizio della prossima settimana" la Santa Sede riceverà la precisazione dei lefebvriani per potere poi "assumere le consequenziali posizioni".

TMNews

Commenti