Si rinnova per il quarto anno consecutivo l'appuntamento con le visite in notturna dei Musei Vaticani, definiti dal Papa 'santuario di arte e di fede'

Visto il grande successo registrato nelle scorse edizioni, da oggi si rinnova per il quarto anno consecutivo l'appuntamento con le visite in notturna dei Musei Vaticani (foto). Infatti, dal 4 maggio al 13 luglio e dal 7 settembre al 26 ottobre, i ''Musei del Papa'' apriranno le loro porte anche al tramonto, tutti i venerdì dalle 19.00 alle 23.00 (ultimo ingresso alle ore 21.30). Un invito, quello delle visite by night, rivolto non solo alle migliaia di turisti che accorrono a visitare un ''santuario di arte e di fede'', secondo le parole del Santo Padre Benedetto XVI, ma anche e soprattutto ai romani: famiglie con bambini, giovani coppie, ragazzi che, impegnati in attività lavorative o familiari durante le normali ore di apertura, possono finalmente riappropriarsi dei propri musei, vivendoli e godendoli in un'atmosfera serena e speciale.''Nel vasto dominio delle arti, per amare bisogna prima conoscere. Questo ci hanno insegnato i nostri maestri - sottolinea il direttore dei Musei Vaticani, Antonio Paolucci - Se riusciremo ad accrescere in pochi o in molti, nei cittadini romani e negli ospiti stranieri, la conoscenza e quindi l'amore per i Musei più belli del mondo, il nostro impegno non sarà stato inutile.'' E' obbligatoria la prenotazione online sul sito ufficiale www.museivaticani.va.

Adnkronos

Commenti