Il Papa in Libano. La Fondazione internazionale Oasis presenta a Beirut un volume con le catechesi di Benedetto XVI sulla preghiera tradotte in arabo

Dal 14 al 16 settembre Benedetto XVI sarà in Libano, e nell’imminenza del viaggio papale, la Fondazione internazionale Oasis presenta l’11 settembre a Beirut un volume con le catechesi del Papa sulla preghiera tradotte in arabo. Il volume, dal titolo "'Rabbi, ‘allim-nâ an nusallî' As-Salât fi ta‘lîm al-Bâbâ Benedictus XVI" ['Signore, insegnaci a pregare'. La preghiera nell’insegnamento di Benedetto XVI, (traduzione araba delle catechesi del Santo Padre)], coedizione Éditions de la Librairie Pauliste di Jounieh e Marcianum Press di Venezia, sarà presentato presso l’Università Saint Joseph, in collaborazione con la locale Facoltà di Scienze Religiose, nel Campus di Scienze Umane (rue de Damas, www.usj.edu.lb). Alla presenza del nunzio apostolico, mons. Gabriele Giordano Caccia, parteciperanno esponenti della realtà civile ed ecclesiale libanese. Tra questi mons. Paul Matar, arcivescovo maronita di Beirut e presidente della Commissione episcopale dei mezzi di comunicazione, Hicham Nachabe, presidente dell’Université Makassed et de l’Institut des Etudes islamiques, padre Gabriel Hachem, professore della Facoltà di Teologia Classica e dell’Issr. Questo è il secondo libro curato da Oasis per promuovere la conoscenza dell’insegnamento del Papa in lingua araba e segue quello del 2010 sulle catechesi dedicate a San Paolo.

SIR

www.fondazioneoasis.org

Commenti