giovedì 6 dicembre 2012

Udienza di Benedetto XVI al presidente della Repubblica federale della Germania. Nel colloquio le sfide della società secolarizzata, la situazione internazionale e la crisi economica

Questa mattina il Papa ha ricevuto in Vaticano il presidente della Repubblica federale tedesca Joachim Gauck (foto), che poi ha incontrato il cardinale segretario di Stato Tarcisio Bertone, accompagnato da mons. Ettore Balestrero, sotto-segretario per i Rapporti con gli Stati. “Durante i colloqui – riferisce un comunicato della Sala Stampa vaticana - si è rilevato che le relazioni bilaterali sono molto cordiali, quindi ci si è soffermati sulla visione cristiana della persona, come pure sulle sfide poste attualmente dalle società globalizzate e secolarizzate. In seguito c’è stato uno scambio di opinioni sulla situazione internazionale e sull’attuale crisi economica, specialmente in relazione alle sue conseguenze in Europa, nonché sul contributo che la Chiesa Cattolica può offrire”. Il presidente tedesco si è intrattenuto oltre mezz'ora con il Papa. "Herzlich Willkommen" ("benvenuto"), gli ha detto Papa Ratzinger accogliendolo nell'anticamera della sua biblioteca. "Sono qui - ha risposto il capo di Stato parlando sempre in tedesco - come presidente e come suo concittadino, ma soprattutto come uomo e cristiano". A conclusione del colloquio riservato il presidente tedesco ha realago al Papa una scatola di 'Lebkuchen', tipici biscotti tedeschi nel tempo dell'Avvento, un libro-biografia su se stesso e un pregiato bastone da passeggio in legno di ciliegio. "Può usarlo per le passeggiate a Castel Gandolfo" gli ha detto. Benedetto XVI gli ha regalato la consueta maiolica con la rfafigurazione di San Pietro e una stampa antica della fabbrica di San Pietro.

Radio Vaticana, TMNews

COMUNICATO DELLA SALA STAMPA: UDIENZA AL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA FEDERALE DI GERMANIA
 

Il blog La Vigna del Signore non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001