sabato 29 dicembre 2012

Telegramma del Papa per al card. Giovanni Battista Re per la morte del padre: spirituale vicinanza in quest’ora di dolore e insieme di ringraziamento a Dio per tutti i benefici elargiti al compianto genitore nel suo ultracentenario cammino terreno

È morto a 104 anni Matteo Re, padre del card. Giovanni Battista, prefetto emerito della Congregazione dei Vescovi. Il decesso è avvenuto nella notte tra giovedì 27 e venerdì 28 dicembre a Borno, in Valcamonica. Il Papa, nell’apprendere la notizia della scomparsa, ha inviato un telegramma al porporato per porgere le sue "sentite condoglianze per il grave lutto che ha colpito lei e i familiari". "Le assicuro - ha scritto Benedetto XVI - la mia spirituale vicinanza in quest’ora di dolore e insieme di ringraziamento a Dio per tutti i benefici elargiti al compianto genitore nel suo ultracentenario cammino terreno. Mentre elevo al Signore fervide preghiere di suffragio affinché lo accolga nel gaudio eterno - ha concluso il Pontefice - invoco per tutti i congiunti la luce della fede e della speranza in Cristo ed invio una speciale confortatrice benedizione apostolica".

L'Osservatore Romano

TELEGRAMMA DI CORDOGLIO DEL SANTO PADRE BENEDETTO XVI PER LA SCOMPARSA DEL PADRE DEL CARD. GIOVANNI BATTISTA RE
Il blog La Vigna del Signore non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001