lunedì 7 gennaio 2013

Tre nuovi tweet del Papa: il dialogo in Siria prenda il posto della violenza, la Nigeria ha un posto speciale nel mio cuore, difendere il diritto all'obiezione di coscienza

Tre nuovi tweet del Papa sono apparsi stamane in rete subito dopo l’udienza ai membri del Corpo diplomatico per la presentazione degli auguri per il nuovo anno. Il primo dedicato alla Siria, “affinché – scrive il Papa – il dialogo costruttivo prenda il posto dell’orribile violenza”. Il secondo tweet riguarda i nigeriani, vittime di violenze: “Occupano – ribadisce Benedetto XVI – un posto speciale nel mio cuore”. Il terzo tweet si riferisce, scrive, alla difesa del diritto “all’obiezione di coscienza degli individui e delle istituzioni, promuovendo la libertà e il rispetto per tutti”.

Radio Vaticana
Il blog La Vigna del Signore non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001