domenica 3 febbraio 2013

Il Papa: mons. Sako, il suo ministero sia a conforto dei fedeli caldei nella madre patria e nella diaspora, dell’intera comunità cattolica e dei cristiani che vivono nella terra di Abramo, quale stimolo alla riconciliazione, alla vicendevole accoglienza e alla pace per tutta la popolazione

Lettera di felicitazione di Benedetto XVI al nuovo patriarca di Babilonia dei Caldei mons. Louis Raphael I Sako (foto), finora arcivescovo di Kirkuk, eletto venerdì scorso del Sinodo della Chiesa Caldea, riunita a Roma. “Il Suo ministero - scrive il Papa - sia a conforto dei fedeli caldei nella madre patria e nella diaspora, ma anche dell’intera comunità cattolica e dei cristiani che vivono nella terra di Abramo, quale stimolo alla riconciliazione, alla vicendevole accoglienza e alla pace per tutta la popolazione irachena". Nella lettera, che porta la data del 1° febbraio, il Papa accoglie e concede l’“Ecclesiastica Communio”, che il patriarca di Babilonia neoeletto aveva richiesto al Pastore della Chiesa universale e Successore di Pietro.

Radio Vaticana

Lettera al nuovo Patriarca di Babilonia dei Caldei per la concessione dell'Ecclesiastica Communio (1° febbraio 2013)
Il blog La Vigna del Signore non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001