giovedì 28 febbraio 2013

Lettera di mons. Becciu a mons. Nichols: il Papa ricorda con gratitudine l’accoglienza a lui riservata nel suo storico viaggio nel Regno Unito, continua a rendere grazie a Dio per le numerose grazie ricevute durante quei quattro giorni e promette di pregare per voi e per le persone affidate alla vostra cura pastorale

Nelle ultimissime ore del suo Pontificato, Benedetto XVI ha scritto a mons. Vincent Nichols (foto), arcivescovo di Westminster e primate della Chiesa Cattolica di Inghilterra e Galles. In una lettera redatta dal sostituto per gli Affari generali della Segreteria di Stato, mons. Angelo Becciu, il Papa ringrazia per “il supporto” delle preghiere del popolo inglese. E ricorda “con gratitudine l’accoglienza a lui riservata nella sua storica visita al vostro Paese nel settembre 2010, e continua a rendere grazie a Dio per le numerose grazie ricevute durante quei quattro giorni. Sua Santità - si legge nella lettera - promette di pregare” per l’arcivescovo e “per le persone affidate alla vostra cura pastorale, e volentieri imparte la Benedizione Apostolica”. Il Papa risponde ad una lettera che mons. Nichols aveva inviato al Santo Padre ringraziando per “il suo ministero apostolico come Sommo Pontefice” e salutando “il suo coraggio e la sua integrità” che lo hanno condotto alle dimissioni dalla Sede di Pietro.

SIR
Il blog La Vigna del Signore non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001