Benedetto XVI: giovani, fidatevi degli insegnamenti della Chiesa, finalizzati alla crescita integrale. Annunciare Cristo con dialogo e testimonianza

“Fidatevi degli insegnamenti della Chiesa, finalizzati alla vostra crescita integrale”. E’ l’appello rivolto oggi dal Papa ai giovani, al termine dell’Udienza generale nell’Aula Paolo VI. E un folto gruppo di giovani presenti, vestiti tutti con felpe rosse, hanno idealmente già risposto all’esortazione papale, cantando e suonando l’inno della Giornata Mondiale della Gioventù, subito prima che Benedetto XVI pronunciasse il saluto i fedeli di lingua italiana, congedo abituale dall’appuntamento del mercoledì. “A tutti l’auspicio che l’odierna Festa della Conversione di San Paolo – le parole di Benedetto XVI – stimoli ciascuno ad approfondire la Parola di Dio per poter annunciare, con il dialogo e con la testimonianza, che Gesù è il Salvatore”. “La Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani, che oggi ci conclude – ha proseguito il Papa – ci offre l’opportunità di riflettere sulla nostra appartenenza a Cristo e alla Chiesa”. Agli ammalati, il Santo Padre ha chiesto di offrire le loro sofferenze “per la causa dell’unità della Chiesa di Cristo”, e agli sposi novelle di educare i loro figli “secondo la logica dell’amore gratuito, sul modello dell’amore di Dio per l’umanità”.

SIR

Commenti