domenica 8 gennaio 2012

Il Papa: l'Anno giubilare di Cuba per rinnovare dinamismo evangelizzatore che consenta di far fronte alle vicissitudini quotidiane con forza e amore

Ieri, nel corso della Messa concelebrata da tutti i vescovi di Cuba nel Santuario della Madonna della Caridad del Cobre, in occasione dell'apertura del'Anno giubilare mariano a 400 anni dalla scoperta di una piccola statua della Vergine (foto) raccolta in mare da alcuni pescatori, è stato letto, informa la stampa latinoamericana, un messaggio del Papa in cui invita con forza i cubani ad un "rinnovato dinamismo evangelizzatore". Nel messaggio letto dal presidente della Conferenza Episcopale cubana, l'arcivescovo di Santiago di Cuba mons. Dionisio García, e diffuso in tutta l'isola durante una trasmissione speciale della TV nazionale, Benedetto XVI esorta i cattolici e tutti i cittadini a fare di questo "tempo di grazia un lievito capace di rinnovare il dinamismo evangelizzatore" affinché "consenta a tutti di far fronte alle vicissitudini quotidiane con forza e amore". Il Papa inoltre ricorda il suo "desiderio e la sua speranza" di "poter visitare prossimamente queste nobili terre". La Provincia di Santiago di Cuba e il suo capoluogo omonino nelle cui vicinanze, in località de El Cobre, si trova il Santuario della Madonna della Caridad del Cobre sarà un epicentro del viaggio del Papa a Cuba, dal 26 al 28 marzo. Benedetto XVI, oltre a raccogliersi martedì 27 in privato in preghiera nel Santuario, pernotterà una notte nel Seminario San Basilio Magno distante 300 metri dal tempio mariano. Il giorno prima, lunedì 26, il Papa celebrerà la Messa sulla Piazza Maceo di Santiago di Cuba proprio per solennizzare la ricorrenza e l'intero Anno giubilare.

Luis Badilla, Il Sismografo
Il blog La Vigna del Signore non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001